Rayda Salas - bailabailapa'gozar -

Vai ai contenuti

Menu principale:

Rayda Salas

Maestri


Fin da bambina i suoi studi sono stati indirizzati verso la danza iniziando a frequentare “La Casa de la Cultura 10 de Octubre”. Grazie alla naturale predisposizione per il ballo è stata invitata a far parte dell’ attività dell’ Asociación Sainz alla “ISLAMADA”.

Nel 1993 entra nella scuola di ballo della compagnia artistica “GAVIOTA S.A.” dove si specializza in Danza Contemporanea, Classica, Popolare e Folklore Afro- Cubano.

Inizia la carriera lavorativa nella compagnia “Osirad Azul” diretta da Raul Cabrera e appartenente all’Asociacion Caribena de Cuba e lavora con loro nei cabaret “Rincon del Alameda” oggi “Las Yagrumas”, Cabaret “El Recreo”, Cabaret “Turquino” Hotel Habana Libre con l’orchestra Cole-Cole anche in veste di ballerina e animatrice. Entra in seguito nella scuola dell’Empresa Beny Morè con l’obiettivo di far parte della nuova compagnia e riesce con successo nell’intento partecipando a uno scambio culturale con Papito y la “Compagnia JALA-JALA DANCING” di Puerto Rico che svolge uno stage di salsa portoricana affiancato a uno di Son. Questa partecipazione si rivela un’occasione unica per arricchire la propria conoscenza dei ritmi e balli di un altro popolo come quello di Puertorico.

Nel 1994 entra a far parte della compagnia “Ritmo Caribe” lavorando in numerosi Hotels tra cui l’Hotel Plaza, Hotel Bello Caribe, Hotel Neptuno nel “Salon Cristal” con l’orchestra “El Medico De La Salsa” e con Jose Luis Cortes e N.G. La Banda. Presso l’Hotel Presidente, Hotel El Viejo y el Mar, Disco-Show Papa’s della Marina Hemingway, Casa Della Musica EGREM con “El Tosco” N.G.La Banda, Cabaret “Tropicana”.

Nel 1995 supera brillantemente un provino ed entra nell’agenzia “TURARTE.SA” facendo parte del corpo di ballo del Cabaret “Continental” dell’Hotel “Internacional de Varadero” dove si esibisce come solista in “Mi Primera Rumba” e “Tripita en la Habana” grazie anche al Maestro Andres Gutierrez  - Direttore e Coreografo del Cabaret.

Nel 1997 partecipa ad un’audizione della Direzione del Talento Artistico della Televisione Cubana e viene scelta dalla Compagnia “Caribean Show” come ballerina e coreografa nei locali Rio Cristal, Hotel “Las Terrazas”, Hotel “Tropi-Coco”, Villa “Las Brisas”, Disco Show “Papa’s della Marina Hemingway”.

Nel mese aprile del 1998 partecipa a una gara di ballo a “CUBADISCO 98” e vince il 1° PREMIO assieme al partner Wilbert Marin sotto il severo giudizio di CRISTI DOMINGUEZ - Direttrice del Ballet della TV Cubana; Caruca - istruttrice e prima ballerina del Ballet della TV Cubana, Tony Menendez - direttore, coreografo e ballerino della compagnia omonima e Santos - noto bailador, vincitore della gara di ballo nel programma “PARA BAILAR” della TVC e ambasciatore della musica e il ballo popolare cubano in Italia e altri paesi europei.Come conseguenza è chiamata da Tony Menendez per la realizzazione del video della canzone “IDILIO” del gruppo musicale “Laito y Su Sonora”, partecipando anche alla premiazione dello stesso durante il programma della TV Cubana “LUCAS” presso il Teatro “Karl Marx”.

Partecipa al video musicale ”LA CHARANGA” del gruppo CUBAILE e alla fine dello stesso anno ottiene il titolo di Direttrice, Produttrice, Scenografa e Coreografa del “Centro Provincial de Superaciòn del Artista”.

Nel 1999 è contattata dall’agenzia “TURARTE, SA” per entrare a far parte del corpo di ballo del “CABARET PARISIEN” dell’Hotel “NACIONAL DE CUBA”.

Nel 2001 inizia a collaborare con la compagnia “PINOS NUEVOS” in coincidenza del  20°, anniversario celebrato nel “Teatro America”

Con loro lavora presso l’Hotel “Sevilla”, Disco Show Papa’s Marina Hemingway, Le Selet, l’Hotel Melia Coiba e nello medesimo anno è chiamata per intraprendere il primo viaggio di lavoro all’estero.

Debutta in Italia sul palco del Festival “Latinoamericando” di Assago e Verona al fianco di Eliades Ochoa, Alina Izquierdo, Celia Cruz e nello stand del Ristorante Tocororo con il gruppo Son De Cuba.

Rientra a Cuba riprendendo il lavoro con il gruppo “Pinos Nuevos” negli Hotel Melia Habana esibendosi durante il tributo alla famosa cantante cubana Celina Gonzales rappresentando YEMAYA - Santo del panteon Yoruba al quale la cantante è particolarmente devota. L’importante evento è ripreso dai giornalisti cubani e stranieri della TV Cubana e dopo alcuni giorni la rivista Prisma pubblica, l’articolo riguardante la serata dove compare in abito folclorico a fianco dell’artista. Sempre tramite questa rivista partecipa a un servizio fotografico rappresentando YEMAYA corredato da un articolo che descrive alcuni aspetti della religione afro cubana Yoruba. In seguito in collaborazione con la compagnia di NELSON PENA lavora alla realizzazione dello spettacolo “HAVANA RON” in vista di una tournée europea promozionale sponsorizzata dal Rhum “HAVANA CLUB” dove si distingue per le sue doti di coreografa e ballerina. Per l’evento viene presentato lo spettacolo al Melia Coiba e in seguito in collaborazione con il Ballet della TV Cubana durante il  Congresso Internazionale della Medicina Alternativa.

Alla fine del 2002 ritorna in Italia dove si stabilisce definitivamente e crea il gruppo di Spettacolo e animazione Cubana “SON DE L’AVANA” coinvolgendo ballerini Cubani di diverse città. Lavora con ALBERTICO CALDERON, MAYKEL FONTS, OSBANI, SANCHEZ e MAYKOL RODRIGUEZ in numerosi locali di Milano (Havana Cafe, Crazy Jungle, Onda Latina, LeLe BAHIA di Lissone).

Nell’Aprile del 2003 partecipa con il gruppo “Afro Cuban Company” di Maykel Fonts alla realizzazione dello spettacolo “Buleria e Batà” che viene eseguito in anteprima al Congresso Mondiale della Salsa di Milano e successivamente in varie città d’Italia tra cui Bari e Padova.


Dal 2004 al 2005 è parte del gruppo Fonts Factory con Maykel Fonts, Dawes Figueroa e Kirenia Cantin e ospiti del Salsa Word Festival di Lazaro Martin Diaz ricevono un premio importante come miglior gruppo e miglior coreografia con lo spettacolo “Montuno” e per il lavoro svolto nella diffusione della Cultura Cubana in Italia. Partecipa a numerosi congressi quali: Salsitaly, Maremma che Salsa, Salsa Terme, Baila Conmigo, Milano in Salsa, Sicilia Salsa Festival e a Berna e Zurigo in Svizzera.

Nel 2006 collabora con la scuola “New Stile Dance” in Abruzzo con diverse esibizioni in coppia con il ballerino Giulio Malatesta.

Nel 2007 nasce il progetto “Obini Ire”, formato dalla coppia con Niovis Soto.

Nel 2008 riforma la coppia Rayda Salas y Dawes Figueroa con il progetto CubaRumba.com con il quale propone un mix di balli folklorici e contemporanei in tutta Europa.

Torna ai contenuti | Torna al menu